Piemonte Film Tv Fund: i progetti finanziati grazie al fondo

Annunciata la graduatoria dei primi progetti finanziati con fondi europei grazie al “Piemonte Film Tv Fund”, per un totale di 1,5 milioni di euro.

“Grazie a questo bando – dichiara Antonella Parigi, Assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte – abbiamo introdotto una misura inedita che include per la prima volta le imprese del settore audiovisivo all’interno dei fondi FESR e dota le aziende del settore, già attive sul nostro territorio o che potranno essere costituite, di uno strumento per essere più competitive. Un risultato importante, e un ulteriore sostegno a un comparto per la cui crescita siamo fortemente impegnati”.

Il Fondo ha una dotazione complessiva di 4,5 milioni per il triennio 2018-2020, nell’ambito dei fondi FESR all’interno dell’Asse III (Competitività dei sistemi produttivi). Sono stati, quindi, previsti ulteriori bandi (Piemonte Film Tv Fund), per 1,5 milioni di euro all’anno, rivolti a micro, piccole e medie imprese per lo sviluppo di produzioni audiovisive in Piemonte. Ad essere selezionate sono state produzioni che, tra settembre 2018 e febbraio 2019, hanno realizzato, o realizzeranno, riprese sul territorio regionale, coinvolgendo svariate location della Città di Torino e provincia, ma anche nel resto della regione.

Di seguito l’elenco completo dei progetti finanziati da Piemonte Film Tv Fund:

  • Berni e il faraone (lungometraggio), prodotto da 3Zero2Tv Spa
  • Nessuno è perfetto (serie Tv), prodotta da Viola Srl
  • La strada di casa 2 (serie Tv), prodotta da Casanova Multimedia Spa
  • Non mentire (serie Tv), prodotta da Indigo Film Srl
  • Gli uomini d’oro (lungometraggio), prodotto da Italian international film Srl
  • Non ho niente da perdere (film Tv), prodotto da Pepito produzioni Srl
  • Palazzo di giustizia (lungometraggio), prodotto da Tempesta Srl
  • Nel buio (lungometraggio), prodotto da Redibis film Srl
  • Bentornato presidente! (lungometraggio), prodotto da HT Film Srl

Per maggiori informazioni, clicca qui.