MIADigital

La Film Commission Torino Piemonte apre i bandi 2019 per Piemonte Doc Film Fund e Short Film Fund. A disposizione un fondo totale da 200mila euro, per partecipare le domande dovranno essere inoltrate entro il 17 giugno 2019.

Il Piemonte Doc Film Fund (PDFF), istituito nel 2007, ha come finalità il sostegno al documentario non solo per il suo valore culturale, ma anche per la sua importanza strategica sul piano industriale, con l’obiettivo di professionalizzare e internazionalizzare ulteriormente il settore nella città di Torino e in Piemonte, e di favorire la co-produzione tra soggetti operanti sul territorio e realtà esterne nazionali e internazionali. Il Piemonte Doc Film Fund sostiene “le strutture piemontesi per progetti che raccontano tematiche e realtà territoriale anche esterne al Piemonte e che risultano particolarmente rilevanti sul piano sociale, culturale e artistico e su quello industriale e professionale; e le produzioni nazionale e internazionali extra-piemontesi se i progetti sono tematicamente inerenti Torino e il Piemonte, e sono particolarmente rilevanti per il territorio regionale sul piano sociale-culturale-artistico e su quello industriale-professionale (con obbligo di spesa a Torino e in Piemonte del 120% di quanto erogato, e obbligo per il produttore non italiano di individuare una strutture produttiva piemontese come co-produttore o produttore esecutivo)”.

Per questa sessione, Piemonte Doc Film Fund mette a disposizione un fondo di 180mila euro.

Lo Short Doc Film Fund sostiene, invece,  la produzione (riprese / post-produzione presso società piemontesi) di cortometraggi di fiction, animazione e sperimentali (sono esclusi i documentari). I corti per essere ammessi devo avere le seguenti caratteristiche: “durata non superiore ai 30’; realizzazione in Piemonte, completamente o in parte, con il coinvolgimento significativo di maestranze e strutture di servizio e post-produzione locali; taglio cinematografico e destinazione a un pubblico non settoriale, attraverso il mercato nazionale e internazionale cinematografico e televisivo, i circuiti indipendenti e i festival; strategia definita di promozione e distribuzione online e offline, prevedendo azioni come sottotitolazione, preparazione dei materiali di comunicazione, partecipazione ai festival, definizione di accordi di distribuzione internazionale”.

Per questa sessione, Short Film Fund mette a disposizione un fondo di 20mila euro.

Maggiori informazioni disponibili sul sito della Film Commission Torino Piemonte.