MIADigital

Dopo l’annuncio della presenza dei film Netflix alla Mostra del Cinema di Venezia arriva la reazione delle Associazioni di categoria ANEC e ANEM.

“Le Associazioni di categoria dell’Esercizio Cinematografico Italiano – si legge sul sito ufficiale di ANEC -, ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) e ANEM (Associazione Nazionale Esercenti Multiplex), contestano quanto comunicato dal Direttore della Mostra del Cinema di Venezia, e le iniziative successive che prevedono la contemporaneità dell’uscita di alcuni film”.

La presa di posizione delle Associazioni di categoria arriva dopo l’esclusione dei film Netflix dall’ultimo Festival di Cannes, a causa sempre delle modalità di diffusione dei contenuti proposti alla kermesse. Secondo ANEC e ANEM “le modalità di distribuzione condivise finora tra le categorie hanno permesso lo sviluppo complessivo dell’intera filiera; al contrario, novità introdotte unilateralmente sembrano orientate a perseguire esclusivamente gli interessi di breve periodo solo di una parte, a danno degli altri attori”.