Il successo crescente degli attori italiani all’estero

16 febbraio 2018

Negli ultimi anni gli attori italiani vengono sempre più apprezzati all’estero. Alcuni esempi sono Stefania Spampinato e Giovanni Gianniotti per la serie Grey’s Anatomy, Gaia Scodellaro in You, Me and the Apocalypse e Valeria Bilello in Sense8. Il fenomeno è in crescita ed è un ottimo segnale della vitalità e della creatività delle nostre scuole di recitazione.

Questo riflette i grandi cambiamenti del mercato internazionale del cinema e delle serie tv, infatti le storie riguardano non solo il paese o la cultura d’origine, ma sono trame dinamiche che aspirano a raccontare il mondo.

Gli ultimi due casi di artisti italiani scelti dal mercato straniero sono quelli di  Sara Serraiocco per Counterpart, una serie sci-fi americana, e Luca Marinelli con Giuseppe Battiston per Trust, che racconta la storia del rapimento di John Paul Getty III. Nel cast inoltre sarà presente Andrea Arcangeli, famoso per il ruolo da protagonista in The startup.