Il Cacciatore nuova serie tv Rai

14 marzo 2018

Francesco Montanari, il Libanese di Romanzo Criminale, è passato dalla parte dei buoni, e ora lo troviamo ad interpretare un Pm siciliano in una serie tv di 12 episodi, in onda in anteprima su RaiPlay l’11 marzo e dal 14 marzo su Rai2 .

La storia riprede quella del libro Il Cacciatore di mafiosi (Mondadori) il cui protagonista è  Alfonso Sabella, che è stato il sostituto procuratore del pool di Palermo. Nella serie però cambieranno il nome in Saverio Barone, proprio perché c’è comunque una distinzione tra i due personaggi, sottolineata dallo stesso Montanari che dice: “Barone non è Alfonso Sabella, in tutto quello che fa tranne nei fatti di cronaca che lo vedono coinvolto,” che raccontano appunto di avvenimenti realmente accaduti come l’arresto dei boss Leoluca Bagarella (David Coco), Giovanni Brusca (Edoardo Pesce).  Il cacciatore nella serie è un uomo complesso con un carattere ruvido diviso tra senso del dovere nei confronti dello Stato e ambizione.

Francesco Montanari ha commentato il progetto dicendo: “Sono felicissimo di aver fatto Il cacciatore, perché è la dimostrazione che il bene può essere cool. La differenza tra una fiction e una serie è che la fiction lavora sugli stereotipi, la serie sull’umanità. Noi raccontiamo personaggi fallibili”.