Effetto Oscar sul botteghino italiano

13 marzo 2018

Gli Oscar hanno lasciato il loro segno sul box office italiano. I risultati dello scorso week-end sono stati incredibili per le pellicole premiate agli Accademy Awards. Molte sale italiane hanno deciso di far rimanere in programmazione i film che hanno ricevuto una statuetta e addirittura di riproporre quelli che erano già stati tolti. La scelta è stata ripagata in pieno: La forma dell’acqua, vincitore dell’Oscar per miglior film e di altre tre statuette (miglior regia, colonna sonora e scenografia), ha incrementato gli incassi dell’80% balzando in testa al botteghino del weekend. L’ora più buia (Oscar per miglior trucco e miglior attore a Gary Oldman) è cresciuto del 66%, il film d’animazione Disney Coco del 63%, Tre manifesti a Ebbing, Missouri (miglior attrice protagonista e miglior attore non protagonista) del 50%. L’effetto Oscar, infine, si è fatto sentire anche per Chiamami col tuo nome che ha registrato un incremento di incassi del 58%.

Le novità in uscita non hanno avuto modo di difendersi davanti a queste cifre, dovendosi accontentare di rimanere fuori dalla top-ten del botteghino (tranne per Il giustiziere della notte, terzo con 730 mila euro). Si difende bene invece Red Sparrow, uscito il primo marzo, e scivolato solo al secondo posto con 830.274 euro di incasso.