Nanni Moretti

Nanni Moretti al lavoro sul suo tredicesimo film

Aperti a Roma i casting per il nuovo progetto di Nanni Moretti. Il film sarà ispirato al romanzo dell’autore israeliano Eshkol Nevo ‘Tre piani’.

Ancora tanto mistero intorno al nuovo film del noto regista romano, ma ciò che è certo è che segnerà un momento rivoluzionario nella sua vita professionale. Per la prima volta nella sua carriera infatti Nanni Moretti girerà un film, ‘Tre piani’, ispirato a un soggetto non originale. La storia è ripresa dall’omonimo romanzo dell’autore israeliano Eshkol Nevo, scritto nel 2015 e uscito in Italia nel 2017.

Dunque il regista romano, affascinato dalla trama, ha scelto di cimentarsi nel adattamento per il cinema delle pagine di Nevo e di spostare il racconto da Tel Aviv a Roma. L’intreccio del romanzo si snoda sui tre piani di una palazzina della città israeliana, in cui vivono le tre famiglie protagoniste. Tratto distintivo della storia è la psicologia di Freud; le tre famiglie raccontate da Nevo riflettono infatti le tre diverse istanze freudiane della personalità dell’Es, Io e Super-io.

Un romanzo in cui fanno da protagonisti personaggi introspettivi e in cui psicologia e sentimentalismi si fondono in una trama travolgente. Elementi che evidentemente hanno affascinato Nanni Moretti e che il pubblico ha avuto modo di riscontrare spesso nei suoi lavori, come in uno dei suoi maggiori successi, ‘Bianca’, del 1984.

In attesa di conoscere come il regista racconterà la storia di Nevo sul grande schermo, sono iniziati i casting per gli attori. Al Cinema Sacher di Roma il 13 e il 27 ottobre 2018 ci saranno le selezioni di bambine dai 5 ai 13 anni e di ragazze dai 16 ai 18.