MIADigital

Il Ministro della cultura Dario Franceschini ha deciso di inviare una lettera aperta al Presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi e al Ministro della Salute Roberto Speranza chiedendo maggiore flessibilità sulle norme che regolano l’entrata a spettacoli culturali.

Nel comunicato stampa del Ministero della cultura si legge: “Vi chiedo di valutare la possibilità di regolare l’accesso a cinema, teatri e sale da concerto e la partecipazione a spettacoli dal vivo prevedendo, per gli spettatori, il requisito del possesso di “green pass” valido e, fermo restando l’obbligo di indossare la mascherina per la durata dell’evento, di considerare altresì la possibilità di rivedere le misure di distanziamento interpersonale, consentendo un più ampio uso delle capienze degli spazi”.

Ad oggi la capienza consentita per tali eventi non può essere superiore al 50% rispetto a quella autorizzata per la singola sala, ed è comunque previsto un limite di 1000 spettatori per gli spettacoli all’aperto e 500 per quelli in luoghi chiusi.

Foto: adattamento delle dimensioni e aggiunta dei credits; licenza: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/deed.en