MIADigital

Royal Hunters di Pasquale Formicola e prodotto da Elisabetta Rasicci è il miglior progetto factual dell”edizione  MIA IDS 2015. La premiazione  del concorso, promosso da AE Network Italia, si è svolta alle Terme di Diocleziano dove  la giuria IDS ha assegnato il premio di 5000 euro destinati allo sviluppo del format dei due autori. L’intenzione della serie è quella di riscrivere la vita di quei personaggi famosi bistrattati , come Maria Antonietta e Nerone,  e rivelarne la loro vera identità .  Oltre alla sua originalità il progetto ha ottenuto il favore della giuria grazie alla giovanissima età dei suoi autori la cui intenzione è dimostrare che non tutto quello che i libri di storia raccontano sia scontato. Indagare per giungere alla verità è lo scopo del factual vincitore volto ” a ispirare  i giovani  – come sostengono Rasicci e Formicola – a scoprire l’amore per la storia, perché il passato è solo l’ombra di un futuro non così distante”.