carlo verdone

Carlo Verdone: “Vorrei fare una serie tv”

Carlo Verdone si confessa al programma radiofonico “I Lunatici” e si dichiara pronto a fare incursione nel piccolo schermo con una serie televisiva.

Martedì 9 ottobre 2018 il noto attore romano è intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso della trasmissione “I Lunatici”, condotta da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. In questa occasione Carlo Verdone ha parlato dei suoi prossimi progetti e in particolare del nuovo film al quale sta lavorando: “Ho scritto cinque soggetti, dobbiamo essere d’accordo anche con il produttore. Cerchiamo di andare di comune accordo, lo capisco anche. Il momento per il cinema italiano è talmente difficile che bisogna stare molto attenti, i risultati di questo inizio di stagione per il cinema italiano sono stati terribili. Se devi sbagliare, devi farlo con la coscienza di averci messo tutta l’anima, tutto il cuore”.

Carlo Verdone commenta anche il mutamento in atto del cinema italiano, constatando che “sta cambiando la fruizione del prodotto” e affermando che “con i tempi che corrono bisogna mettersi in gioco con una serie televisiva”.

Il popolare attore romano, reduce del successo del suo ultimo film ‘Benedetta follia’, si dichiara dunque pronto a mettersi in gioco con la realizzazione di questo nuovo progetto, andandosi ad aggiungere ai numerosi registi cinematografici che di recente hanno fatto incursione nel piccolo schermo. Da Paolo Sorrentino con ‘The Young Pope’ a David Lynch con ‘I segreti di Twin Peaks’, passando per Martin Scorsese con ‘Boardwalk Empire – L’impero del crimine e Vinyl’.