MIADigital

Pubblicato il decreto direttoriale del Direttore generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura con le indicazioni delle tempistiche e delle modalità per accedere alle agevolazioni previste dalla prima sessione del Tax Credit Cinema. Lo annuncia la Direzione generale Cinema e Audiovisivo con un avviso sul proprio sito istituzionale.

La sessione riguarda diverse linee di intervento:

  • Tax Credit Produzione cinematografica
  • Opere Tv e Web
  • Tax Credit Sviluppo Opere audiovisive
  • Tax Credit Produzione opere di ricerca e formazione
  • Tax Credit Produzione di Videoclip

A partire dalle date indicate all’interno del citato d.d. potranno essere presentate, attraverso la piattaforma DGCOL (www.doc.beniculturali.it).

In base a quanto disposto dal D.M. 3/02/2021 “Riparto del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo per l’anno 2021”, i plafond delle risorse disponibili per le diverse linee di intervento dei crediti d’imposta sono i seguenti:

  • TAX CREDIT PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA – euro 85.000.000,00
  • TAX CREDIT PRODUZIONE OPERE TV E WEB – euro 215.000.000,00
  • TAX CREDIT PRODUZIONE OPERE DI RICERCA E FORMAZIONE – euro 13.000.000,00
  • TAX CREDIT PRODUZIONE DI VIDEOCLIP – rientra nel plafond della produzione tv/web o cinematografica in base alla destinazione primaria del videoclip

Per maggiori informazioni consultare: TAX CREDIT – APERTURA SESSIONE 2021 – PRODUZIONE NAZIONALE