Braccialetti rossi

Apulia Film Fund: tutte le novità del bando 2018-2020

Presentate tutte le opportunità del nuovo Apulia Film Fund 2018-2020, il bando prevede finanziamenti fino a 10 milioni di euro.

Il 9 luglio 2018 alla Casa del Cinema a Roma la Fondazione Apulia Film Commission (AFC) ha presentato le opportunità offerte dal nuovo Apulia Film Fund previsto per il triennio 2018-2020. Mentre nel 2016 la dotazione finanziaria era di 3 milioni di euro con 20 progetti finanziati e nel 2017 si fermava a 5 milioni di euro con 52 progetti finanziati (per un incremento del +160%), nel 2018 la somma stanziata é aumentata arrivando a 10 milioni di euro.

L’Apulia Film Fund si rivolge alle “micro, piccole o medie imprese – come si legge nel bando – che siano produttori unici o co-produttori dell’opera audiovisiva presentata o che abbiano un contratto di produzione esecutiva con la società di produzione dell’opera audiovisiva”. Tra i progetti ammissibili all’Apulia Film Fund rientrano:

  • fiction: lungometraggi di finzione con una durata minima di 52 minuti, a principale sfruttamento cinematografico; opere di finzione (singole o serie) con una durata complessiva minima di 90 minuti, destinate principalmente alla trasmissione televisiva (anche VoD e SVoD).
  • doc: documentari creativi con una durata minima di 52 minuti, a principale sfruttamento cinematografico; documentari creativi (singoli o serie), non principalmente destinati a sfruttamento cinematografico.
  • short: cortometraggi di finzione con una durata inferiore ai 52 minuti; cortometraggi musicale (videoclip); puntate pilota di serie con una durata inferiore ai 52 minuti.
  • animazione: lungometraggi di animazione con una durata minima di 52 minuti, a principale sfruttamento cinematografico; opere di animazione (singole o serie) con una durata complessiva minima di 24 minuti destinate principalmente alla trasmissione televisiva (anche VoD e SVoD).
  • format: reality; talent show; factual entertainment; fictionality/constructed reality; action game; adventure game.

L’ammissibilità dei progetti dipende anche dal numero minimo di giorni lavorativi sul territorio pugliese: fiction (6 giorni); doc (6 giorni); short (2 giorni); animazione (6 giorni); format (2 giorni). A contraddistinguere l’Apulia Film Fund 2018-2020, oltre al considerevole aumento del budget, ci sono diverse novità, tra cui l’innalzamento dei massimali a 1 milione per la ficiton, 100mila per il DOC e 40mila per la categoria short e l’inserimento della categoria animazione.

Tra le principali produzioni televisive internazionali finanziate dall’Apulia Film Commission ricordiamo The Bold & the Beautiful, la soap opera americana diretta d Michael Stich con Scott Clifton e Don Diamont, e Il ritorno con Alessandro Preziosi; a livello nazionale si ricordano invece grandi successi quali Lea di Marco Tullio Giordano e Braccialetti Rossi, diretta da Giacomo Campiotti. L’Apulia Film Commission sta presentando tutte le novità dell’Apulia Film Fund con 6 appuntamenti speciali a Taranto, Roma, Foggia, Milano, Bari e Lecce. In occasione dell’appuntamento romano hanno partecipato tra gli altri anche Antonio Parenti, Direttore Generale Apulia Film Commission, Daniele Basilio (Ufficio produzioni) e Roberto Corciulo (Film Found Manager).