MIADigital

Walter Iuzzolino (Co-founder and Curator, Walter Presents) intervista in un evento speciale di MIA Market 2019 Alex Mahon (CEO di Channel4).

“È un momento davvero impegnativo per essere un broadcaster. Ma è anche il momento più interessante, in cui dobbiamo innovare, adattarci al nuovo ambiente”, spiega Alex Mahon (CEO di Channel4). “La sfida per le emittenti è quella di distinguersi soprattutto con il pubblico giovane, che si aspetta cose nuove, ma ha anche poca pazienza per le novità. L’innovazione deve essere nei contenuti editoriali, ma anche nel modo in cui facciamo marketing”.

Su Channel4 Alex Mahon sottolinea: “Siamo piccoli a livello globale, ma abbiamo una chiara focalizzazione sui nostri valori strategici. Abbiamo collaborato con Sky per la condivisione dei contenuti e anche con Netflix. Lanciamo una serie a settimana. Abbiamo 20 milioni di utenti registrati. Con i contenuti giusti, abbiamo visto crescere il nostro pubblico”.

Invece sul’innovazione, Alex Mahon dichiara: “È quello che definisco il dilemma dell’innovazione: il nuovo business non fa ancora abbastanza soldi. L’importante è continuare ad attrarre nuovi talenti. Nuovi talenti, nuovi scrittori vogliono che qualcuno come Channel4 con cui lavorare”. Parlando di Film4, il lato cinematografico di Channel4, “abbiamo prodotto diversi film vincitori di Oscar”.