MIADigital

Si apre stasera il tappeto rosso di Palazzo del Cinema. La Mostra del Cinema di Venezia, alla sua 77esima edizione, garantisce anche quest’anno un’edizione in presenza, fortemente voluta dal Presidente della Biennale di Venezia Roberto Cicutto e dal Direttore della Mostra Alberto Barbera.

Per poter garantire il rispetto delle misure di sicurezza, gli spettatori saranno solo 6.000, ma i tabloid internazionali, da Variety a Le Monde, hanno sottolineato come la Mostra sia un punto di svolta e ripresa per il mercato cinematografico dopo la battuta di arresto dovuta alla pandemia.

Ad aprire la prima serata, con l’aiuto della madrina Anna Foglietta, è un film Italiano: “Lacci” di Daniele Luchetti, basato sull’ omonimo romanzo di Domenico Starnone, prodotto da IBC Movie e Rai Cinema con il sostegno del MiBACT.

Molte e attesissime le presenze illustri: a ricoprire il ruolo di presidentessa della giuria ci sarà l’attrice australiana Cate Blanchett, vincitrice di due Premi Oscar; riceveranno invece il Leone d’Oro alla carriera Tilda Swinton, Ann Hui e il regista spagnolo Pedro Almodóvar . Per alcuni ospiti, come Clive Owen o la giovane attivista Greta Thunberg, potranno essere garantite solo dei collegamenti video online.

Sarà possibile seguire la cerimonia d’apertura in diretta TV alle 18.45 su Rai Movie e in diretta streaming allo stesso orario su Rai Play. Per la prima volta nella storia della Mostra , la serata di apertura sarà trasmessa in diretta in 100 sale cinematografiche Italiane sparse su tutto il territorio nazionale. L’ iniziativa nasce da uno sforzo combinato della Biennale, Anec, RAI e la collaborazione di 01Distribution.