MIADigital

Giancarlo Leone è stato nominato membro del Consiglio superiore del cinema e dell’audiovisivo con decreto ministeriale del 18 luglio 2019. Il Presidente APA sostituirà il dimissionario Sergio Silva, come riporta il decreto, pubblicato lo scorso 1 agosto.

Il Consiglio superiore del cinema e dell’audiovisivo, istituito dalla Legge Cinema (L. 220/2016) “svolge compiti di consulenza e supporto nell’elaborazione ed attuazione delle politiche di settore, nonché nella predisposizione di indirizzi e criteri generali relativi alla destinazione delle risorse pubbliche per il sostegno alle attività di spettacolo”. In generale, Consiglio superiore è composto da “undici personalità del settore dello spettacolo di particolare e comprovata qualificazione professionale e capacità anche in campo giuridico, economico, amministrativo e gestionale, nominate, nel rispetto del principio dell’equilibrio di genere, dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, tre delle quali su designazione della Conferenza unificata”.

Giancarlo Leone
Giornalista e manager televisivo, ha iniziato la sua carriera in Rai nel 1983 come redattore presso la divisione Ricerche e Studi – Televideo. Tra il 1995 e il 1999 ha ricoperto il ruolo di Vice Direttore e poi di Direttore del Coordinamento Palinsesti Tv, di Direttore Marketing Strategico Offerta Palinsesti Tv e di Direttore di RAI International. Nel 1999 è stato nominato amministratore delegato di Rai Cinema e nel 2013 Direttore di Rai Uno. Ha insegnato Economia e Gestione dei Media presso la Facoltà di Economia dell’Università Luiss Guido Carlo di Roma. È amministratore delegato di Q10 Media e dal 12 aprile 2017 ricopre la carica di Presidente dell’Associazione Produttori Televisivi, oggi Associazione Produttori Audiovisivi.