MIADigital

Film Co-Production Market & Pitching Forum

Quest’anno la sezione MIA|Film è lieta di presentare all’industria cinematografica internazionale 16 progetti di lungometraggio cinematografico – provenienti da 14 Paesi -, valutati e scelti dal comitato di selezione composto da Paola Malanga (Deputy Director, production and acquisitions division di Rai Cinema, Italia), Joseph Rouschop (Produttore e fondatore di Tarantula, Belgio) e Katarzyna Siniarska (Head of Sales di New Europe Film Sales, Polonia).
Anche per l’edizione 2020, il MIA|Film Co-Production Market conferma la sua vocazione internazionale e consolida il suo supporto, attraverso l’accurato lavoro di networking e scouting, ad autori emergenti ed affermati provenienti da tutto il mondo.
Ben il 50% dei progetti selezionati sono ad opera di registe donne, così come la metà dei titoli sono di registi alla propria opera prima o seconda.

Oltre alla selezione internazionale del co-production market, quest’anno MIA|Film, con l’intento di offrire una ulteriore e mirata occasione di visibilità e business all’industria e al talento italiani, presenta inoltre Wanna Taste IT?, una nuova sezione dedicata esclusivamente a progetti cinematografici italiani in sviluppo che guardano al panorama internazionale e alla co-produzione ma sono ad uno stadio strutturale e di scrittura meno compiuto di quelli considerati eleggibili per il MIA|Film Co-Production Market. Wanna Taste IT? intende essere una piattaforma di lancio e crescita, per offrire ai produttori e ai registi selezionati opportunità non soltanto in termini di puro business (grazie al networking mirato con potenziali co-produttori, sales, finanziatori) ma anche di alta formazione e aggiornamento rispetto ai vari contesti del mercato internazionale, grazie agli incontri con esperti del settore, rappresentanti di istituzioni, fondi e programmi di sostegno e formazione, che potranno offrire il proprio feedback su progetti e strategie.

Si conferma l’importante presenza di Eurimages – il Fondo per il Cinema del Consiglio d’Europa – che, riconoscendo quello di Roma come uno dei più importanti ed efficaci mercati di co-produzione europei, assegnerà l’Eurimages Co-production Development Award, un premio in denaro di 20.000 euro destinato allo sviluppo del progetto che meglio risponda ai criteri di collaborazione e co-produzione che ispirano Eurimages.
Quest’anno, il MIA è inoltre orgoglioso di presentare l’ARTE Kino International Prize, un premio di 6.000 euro con cui ARTE intende supportare lo sviluppo di un progetto, che verrà scelto da una apposita giuria.

Per saperne di più, connettetevi alla nuovissima piattaforma MIA Digital, dove potrete trovare tutte le informazioni sui progetti selezionati e richiedere gli appuntamenti!

LA SELEZIONE DEL 2020

AMOR Y DOLOR di Emanuele Scaringi (Italia)
Prodotto da Domenico Procacci (Fandango)

ANIMAL di Sofia Exarchou (Grecia)
Prodotto da Maria Drandaki, Maria Kontogianni (Homemade Films)

AUDREY LA MER di Sebastiano Riso (Italia)
Prodotto da Marco Cohen, Fabrizio Donvito, Benedetto Habib, Daniel Campos Pavoncelli (Indiana Production)

AUTONAUTS OF THE COSMOROUTE di Olivier Gondry, Leslie Menahem (Francia)
Prodotto da Edwina Liard, Nidia Santiago (Ikki Films)

THE BEAUTIFUL SUMMER di Laura Luchetti (Italia)
Prodotto da Giovanni Pompili (Kinoproduzioni), Luca Legnani (9.99 Films)

BIJUTERIE di Tomas Vengris (Lituania)
Prodotto da Emilija Sluskonyte (ACME Film)

LA CERCANIA di Jorge Thielen Armand (Francia/Venezuela)
Prodotto da Louise Bellicaud, Claire Charles-Gervais (In Vivo Films)

DALVA di Emmanuelle Nicot (Belgio/Francia)
Prodotto da Julie Esparbes (Hélicotronc), Delphine Schmit (Tripode Productions)

EBBA di Johanna Pyykkö (Norvegia)
Prodotto da Verona Meier (Ape&Bjørn)

IT’S A SAD AND BEAUTIFUL WORLD di Cyril Aris (Libano)
Prodotto da Georg Neubert (Reynard Films)

THE LAST SHOT di Alex Rodrigo (Spagna)
Prodotto da Miguel Menéndez de Zubillaga e José Barrio (Mono Films)

THE RIOT di Evgeny Grigoryev (Russia)
Prodotto da Olga Erofeeva (Pervoe Kino Film Company)

THE ROUGH LIFE OF THE HEAVENLY ANIMALS di Beatriz Seigner (Brasile)
Prodotto da André Sobral e Laura Barzotto (Abrolhos Filmes)

THE SORCERERS di Christopher Murray (Cile/Messico/Germania)
Prodotto da Juan de Dios Larraín, Pablo Larraín, Rocío Jadue (Fabula)

SYMMETRY OF THE ISLAND di Anna Kazejak (Polonia)
Prodotto da Marta Lewandowska (Friends With Benefits Studio)

WHERE ELEPHANTS GO di Catalin Rotaru, Virginia Sarga (Romania)
Prodotto da Catalin Rotaru e Gabriela Suciu (Green Cat Film)

 

WANNA TASTE IT

PIÙ VELOCE DELL’OMBRA di Letizia Lamartire (Italia)
Prodotto da Costanza Coldagelli (Matrioska)

PURO SANGUE di Salvatore Lizzio (Italia)
Prodotto da Donatello Della Pepa (Revok)

LA SORELLA MAGGIORE di Ivan Silvestrini (Italia)
Prodotto da Marina Marzotto e Mattia Oddone (Propaganda Italia)

STAGIONE DI CACCIA di Giulia Di Battista (Italia)
Prodotto da Livia Mastrangelo e Antonello Sammito (Mastrangelo Cinematografica)