Film Co-Production Market & Pitching Forum

Le iscrizioni per la prossima edizione del MIA|Film Co-Production Market (14-18 ottobre 2020) sono aperte!

Per verificare i criteri di eleggibilità dei progetti, consulta il Regolamento 2020

Il termine ultimo per le iscrizioni è il 26 luglio 2020.

Il Mercato di Co-Produzione di MIA Film presenterà, per l’edizione 2020, una selezione di circa 15 progetti in fase di sviluppo, in linea con le richieste e le esigenze dei produttori, idonei alla co-produzione e di ampio respiro, affinché possano trovare i partner ideali per la finalizzazione artistica e finanziaria.

È con grandissimo piacere che MIA|Film conferma, anche per l’edizione 2020, l’Eurimages Co-Production Development Award: il Fondo del Consiglio d’Europa, riconoscendo quello di Roma come uno dei più efficaci mercati di co-produzione europei, assegnerà un premio di 20.000 euro, destinato allo sviluppo del progetto che meglio risponda ai criteri di collaborazione e co-produzione che ispirano Eurimages.
Quest’anno, il MIA è inoltre orgoglioso di presentare l’ARTE Kino International Prize, un premio di 6.000 euro con cui ARTE intende supportare lo sviluppo di un progetto, che verrà scelto da una apposita giuria.

Per l’edizione 2020, con l’intento di offrire una ulteriore e mirata occasione di visibilità e business all’industria e al talento italiani, MIA|Film presenta Wanna Taste IT?, una nuova sezione dedicata esclusivamente a progetti cinematografici italiani in sviluppo che guardino al panorama internazionale e alla co-produzione ma siano ad uno stadio strutturale e di scrittura meno compiuto di quelli considerati eleggibili per il MIA|Film Co-Production Market.

Per maggiori informazioni consulta il Regolamento Wanna Taste IT?

ISCRIVITI ORA! (previa registrazione/accesso all’area riservata MIA)

Per ulteriori informazioni:  coproduction@miamarket.it

Affermatosi ormai come punto di riferimento per gli operatori europei ed internazionali, il mercato di co-produzione di Roma è riuscito ad accompagnare, fino alla realizzazione del film, più del 50% dei progetti selezionati nel corso delle passate edizioni. Tra questi, e solo per citare alcuni titoli:

YALDA, A NIGHT FOR FORGIVENESS di Massoud Bakhshi (World Cinema Dramatic Award al Sundance Film Festival 2020), THE ROADS NOT TAKEN di Sally Potter (Berlinale 2020), DIGGER di Georgis Grigorakis (Berlinale 2020), EDEN di Agnes Kocscis (Rotterdam Film Festival 2020), DIRTY GOD di Sacha Polak (Rotterdam Film Festival 2019, candidato agli EFA Awards 2019 come miglior film), MUSTANG di Laure De Clermont-Tonnerre (Sundance Film Festival 2019), A TALE OF THREE SISTERS di Emin Alper (Berlinale 2019), SCREWDRIVER di Bassam Jarbawi (Venice and Toronto 2018); FARMING di Adewale Akinnuoye-Agbaje (Toronto Film Festival 2018), IL VIZIO DELLA SPERANZA di Edoardo De Angelis (Rome Film Fest 2018), MOBILE HOMES di Vladimir de Fontenay (Cannes 2017); THE PARTY di Sally Potter (Berlinale 2017).