MIADigital

Scade il 16 settembre 2019 “Ciak in Lombardia”, il bando promosso dalla Regione Lombardia che seleziona progetti audiovisivi e fotografici con l’obiettivo di far conoscere le location del territorio per il cinema, la televisione, la fiction e la pubblicità, o di valorizzare, in una prospettiva originale e insolita, location già famose.

La dotazione complessiva del bando è di € 80.000. Ai progetti audiovisivi selezionati verranno assegnati premi da € 1.000 a € 15.000, agli elaborati fotografici, invece, premi da € 500 a € 6.000. Sono previsti inoltre quattro riconoscimenti ufficiali: il Premio Lombardia Segreta, il Premio Ermanno Olmi, il Premio Montagna e il Premio Lago, ai quali sono riconosciuti contributi economici.

“Ciak in Lombardia” è un’iniziativa rivolta ai giovani tra i 18 e il 35 anni che siano studenti o diplomati di licei artistici, accademie di belle arti, corsi universitari e scuole professionali del settore delle arti visive.

“La Lombardia – spiega l’Assessore Regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda Lara Magoni – è un vero e proprio set cinematografico all’aria aperta, location ideale per realizzare film e fotografie d’autore, già scelta da numerosi registi e fotografi per realizzare pellicole e riprese note in tutto il mondo. E il cineturismo sta dando ottimi risultati in termini di visite, con molti turisti che arrivano nelle nostre città dopo averle potute ammirare sul grande schermo”.

Ulteriori informazioni sul portale della Regione Lombardia.