CBS: causa con Shari Redstone e National Amusements per impedire la fusione con Viacom

CBS Corp. ha avviato una causa legale contro l’azionista di maggioranza Shari Redstone per aver tentato di forzare la fusione con Viacom (altra controllata della famiglia Redstone).

La CBS ha indetto una causa lunedì 14 maggio contro Shari Redstone – presidente di National Amusements e vice presidente di CBS e Viacom -, accusandola di aver infranto il suo dovere fiduciario nei confronti degli azionisti della CBS. L’accusa sarebbe quella di aver spinto per una fusione con Viacom contro la volontà dei membri del consiglio della CBS. Così, la CBS sta cercando di ridurre lo stock di azioni di Redstone e National Amusements per impedire la sostituzione dei membri del cda per completare l’accordo tra Viacom e CBS.

Secondo le accuse, lo scopo della CBS è quello di ottenere un ordine restrittivo che impedirebbe a Barstone di abusare del controllo di voto e di nuocere ulteriormente alla CBS e ai suoi azionisti pubblici in violazione dei loro doveri fiduciari”.