MIADigital
Regia: Mustafa Emin Büyükcoşkun, Semih Gülen
Paese: Turchia
Produzione: Vigo Film

Sinossi

Hatice è una sollevatrice di pesi ventenne che vive ad Ankara, dove il grigiore della burocrazia oscura i suoi abitanti. Vive con la madre disoccupata alla periferia della città, lottando per sbarcare il lunario in una Turchia economicamente e socialmente instabile. Avendo già dato prova delle sue capacità, la sua aspirazione è ottenere il vitalizio fornito dal governo ai vincitori di medaglie nelle competizioni internazionali. Per assicurare il suo successo ai prossimi Campionati del Mondo, decide di ricorrere al doping. Solo che deve trovare un modo per uscire pulita dai meticolosi test dell’Agenzia mondiale antidoping. Scopre un metodo semplice e antico: l’aumento ormonale durante la gravidanza. Deve rimanere incinta 8-12 settimane prima della gara, assicurarsi almeno la medaglia di bronzo e poi abortire. Nessuno dei potenziali amanti di una notte vuole mettersi nei guai con le responsabilità di una gravidanza. Il tempo scorre e, non essendo rimasta altra alternativa, si avvicina al suo allenatore, Halil: un uomo sposato che per lei è stato una figura paterna, in assenza del vero padre. Esegue il suo piano, ma durante il ritiro prima del campionato, il peso delle sue azioni comincia a farsi sentire.

Maggiori informazioni su MyMIA