Carlo Degli Esposti

Accordo fra Palomar e Mediawan

Palomar, la casa di produzione fondata e presieduta da Carlo Degli Esposti, ha stretto un accordo con Mediawan, una società quotata in Borsa a Parigi che opera come piattaforma di produzioni indipendenti di fiction, animazione, documentari e nella distribuzione di produzioni audiovisive e di canali tv. Mediawan entra così con una quota del 72% in Palomar, e Degli Esposti e Nicola Serra, il Direttore Generale della società romana, hanno acquisito una quota di minoranza del gruppo francese. Questa nuova partnership europea permetterà al produttore di Montalbano e dei Braccialetti rossi di espandersi ulteriormente sui mercati di tutto il mondo, mantenendo inalterato l’attuale management e rafforzando la propria vocazione internazionale come confermato dai suoi ultimi prodotti, il film “La paranza dei bambini”, tratto dall’omonimo libro di Roberto Saviano, che sarà in concorso al prossimo Festival di Berlino, e con la serie tv “Il nome della rosa”, tratta dal bestseller di Umberto Eco, che sarà trasmessa da Rai1 a marzo.