MIADigital

Tobias Alexander Seiffert è entrato a far parte di Tobis Film, una delle principali società di distribuzione indipendenti tedesche, nel 2015, per guidare il ramo internazionale della compagnia.
Sotto la nuova gestione, dal 2015 Tobis ha rilanciato le sue attività di produzione in lingua locale e sta anche cercando opportunità di coproduzione internazionale, finanziamento e sviluppo, sia nel settore televisivo che cinematografico.
La carriera di Tobias lo ha visto in Summit Entertainment, The Match Factory, Kinowelt (ora StudioCanal) e Senator Entertainment.

Tobias ha conseguito un diploma in Produzione Internazionale alla Filmakademie Baden-Wuerttemberg (Germania) e un Master post-laurea in Management dell’audiovisivo presso la Media Business School di Ronda/Madrid, in Spagna.
È stato nominato “Future Leader in Sales & Distribution” nel numero del 2014 di Screen International di Cannes, e nel 2017 ha completato il percorso di formazione di Inside Pictures, il programma di business training e sviluppo delle capacità di leadership presentato dalla National Film & Television School del Regno Unito.
Per Tobis, Tobias ha svolto un ruolo chiave nell’acquisizione di numerosi titoli tra cui il film con protagonisti Oliva Coleman e Anthony Hopkins The Father e il blockbuster di Gerard Butler Greenland. È stato produttore esecutivo della prima serie TV coprodotta da Tobis, Sløborn, un drama a tema pandemico di Christian Alvart, andata in onda con grande successo di critica in Germania e venduta a livello internazionale da ZDF Enterprises. Uno dei progetti cinematografici in cui Tobias è attualmente coinvolto è una coproduzione Tobis di The Magic Flute, una versione moderna dell’opera classica di Mozart.