Critica e giornalista, Emanuela Genovese è responsabile editoriale di Son of a Pitch, un brand dell’agenzia Save The Cut nato per promuovere il lavoro artistico dei giovani registi.
Ha una rubrica “Caffè corto” su Best Movie dedicata ai cortometraggi e per due anni ha realizzato una rubrica di cinema dedicato ai giovani su La rivista del cinematografo. Dal 2002 al 2012 ha lavorato in esclusiva per Box Office, Italian Cinema e Best Movie.
Ha curato la comunicazione di documentari, film e installazioni, come L’ultimo degli ingiusti di Claude Lanzmann, Vergine giurata di Laura Bispuri e Alberi di Michelangelo Frammartino. Consulente di International Pictures Italia per il lancio di Noah di Darren Aronofsky e di Mary Magdalene di Garth Davis, nel 2019 ha realizzato per Fondazione Ente dello Spettacolo Belle Speranze, una mostra fotografica sul cinema italiano e i giovani, esposta alla Pelanda (Ex Macro Testaccio). Ha ideato un progetto di una serie televisiva Insieme a te non ci sto più insieme a Francesca Lancini per la IBC Movie..