Film Co-Production Market & Pitching Forum

Le iscrizioni per la prossima edizione del Film Co-Production Market & Pitching Forum (13-17 ottobre 2021) sono aperte!

Sei un produttore con un progetto di lungometraggio in fase di sviluppo e stai cercando partner finanziari, co-produttori o sales agents?

Il Film Co-Production Market & Pitching Forum è la soluzione ideale! Sono aperte le iscrizioni per progetti di lungometraggio con regista confermato e sceneggiatura disponibile, destinati sia all’uscita in sala che a quella su piattaforme streaming.

Non perdere l’opportunità di presentare il tuo progetto a una platea internazionale di alto profilo composta da produttori, distributori, rappresentanti di studios, piattaforme OTT, broadcasters, sales agents, finanziatori e agenti.

ISCRIVITI ORA! (previa registrazione/accesso all’area riservata MIA)

Per verificare i criteri di eleggibilità dei progetti, consulta il Regolamento 2021

Il termine ultimo per le iscrizioni è il 25 giugno 2021.

 

Dopo una prima edizione di successo nel 2020, accanto alla selezione internazionale del co-production market viene presentato il programma speciale Wanna Taste IT?, una ulteriore e mirata occasione di visibilità e business dedicata esclusivamente all’industria e al talento italiani.

Wanna Taste IT? è dedicato esclusivamente a progetti cinematografici italiani in sviluppo che guardino al panorama internazionale e alla co-produzione ma siano ad uno stadio strutturale e di scrittura meno compiuto di quelli considerati eleggibili per il Film Co-Production Market.

Per maggiori informazioni consulta il Regolamento Wanna Taste IT?

ISCRIVITI ORA! (previa registrazione/accesso all’area riservata MIA)

Per ulteriori informazioni: filmcopro@miamarket.it

Affermatosi ormai come punto di riferimento per gli operatori europei ed internazionali, il mercato di co-produzione di Roma è riuscito ad accompagnare, fino alla realizzazione del film, più del 50% dei progetti selezionati nel corso delle passate edizioni. Tra questi, e solo per citare alcuni titoli:

CRYPTOZOO di Dash Shaw (NEXT Innovator Award al Sundance Film Festival 2021), ASSANDIRA di Salvatore Mereu (Fuori Concorso a Venezia 77, 2020),  YALDA, A NIGHT FOR FORGIVENESS di Massoud Bakhshi (World Cinema Dramatic Award al Sundance Film Festival 2020), THE ROADS NOT TAKEN di Sally Potter (Berlinale 2020), DIGGER di Georgis Grigorakis (Berlinale 2020), EDEN di Agnes Kocscis (Rotterdam Film Festival 2020), DIRTY GOD di Sacha Polak (Rotterdam Film Festival 2019, candidato agli EFA Awards 2019 come miglior film), MUSTANG di Laure De Clermont-Tonnerre (Sundance Film Festival 2019), A TALE OF THREE SISTERS di Emin Alper (Berlinale 2019), SCREWDRIVER di Bassam Jarbawi (Venice and Toronto 2018); FARMING di Adewale Akinnuoye-Agbaje (Toronto Film Festival 2018), IL VIZIO DELLA SPERANZA di Edoardo De Angelis (Rome Film Fest 2018), MOBILE HOMES di Vladimir de Fontenay (Cannes 2017); THE PARTY di Sally Potter (Berlinale 2017).

Tra i nomi passati dal mercato di co-produzione di Roma figurano Agnieszka Holland, Joe Dante, Paddy Considine, Ritesh Batra, Jia Zhang-ke, Sheng Zhimin, Diego Lerman, Kadri Kousaar, Stephen Burke, Katarzyna Roslaniec, Alvaro Brechner e ovviamente alcuni tra gli autori italiani più interessanti, sia affermati che emergenti (Marco Bellocchio, Sebastiano Riso, Laura Luchetti, Franco Maresco, Manetti Bros, Elisa Fuksas, Fulvio Risuleo, Valerio Mieli, Salvatore Mereu, Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, Alessio Cremonini tra gli altri).