Il Festival di Cannes è ufficialmente rimandato a data da definirsi per l’emergenza Covid-19 e le relative misure di sicurezza attuate nel mondo.

L’ edizione 2020, inizialmente prevista nelle date 12-23 maggio, potrebbe svolgersi nel mese di giugno o luglio, ma la decisione resta incerta, essendo legata alla consueta conferenza stampa di lancio, che è stata a sua volta posticipata.

Anche il Marché du Film di Cannes, di cui il direttore Jérome Paillard aveva annunciato una versione online, subirà uno slittamento e sarà realizzato in concomitanza con l’iniziativa tradizionale.

La possibilità di sospendere momentaneamente la 73esima edizione del Festival di Cannes è stata costantemente rigettata dagli organizzatori, che tuttavia hanno preso atto della situazione di emergenza in corso e hanno attuato la decisione di spostare la kermesse cinematografica a un momento storico di maggiore serenità.