Avengers: infinity war conquista il box office italiano del primo maggio con incassi da record. Segue al secondo posto Paolo Sorrentino con Loro 1. 

È senza dubbio Avengers: Infinity War il vincitore d’incassi del primo maggio. Dopo il boom del weekend, il film dei Marvel Studios si riconferma primo al box office italiano con 1.425.022 euro di incassi, raggiungendo un totale di 12 milioni da quando è uscito e si candida per diventare il film con i maggiori incassi dell’anno.

Si aggiudica la seconda posizione, anche se con notevole distacco, Paolo Sorrentino con il suo Loro 1 che ha incassato 331 mila euro (per un totale di 2,3 milioni di euro).

Arrivano i prof, la commedia con Claudio Bisio e Lino Guanciale, sfrutta bene il giorno festivo per incassare 330 mila euro nel suo primo giorno d’uscita. Segue al quarto posto Escobar – Il fascino del male. Il film con Penelope Cruz e Javier Bardem continua a tenere una buona posizione in classifica, guadagnando 186 mila euro arrivando ad una cifra totale di più di due milioni.

Quinto e sesto posto rispettivamente per Game Night – Indovina chi muore stasera?, film con Rachel McAdams (137.942 euro) e L’Isola dei Cani con 110 mila euro. Chiudono la classifica con incassi inferiori ai 100 mila euro: Rampage – Furia animale (58 mila euro), Sherlock Gnomes (56 mila euro), Tu mi nascondi qualcosa (50 mila euro) e Io sono tempesta (30 mila euro).

In generale, il tempo incerto della giornata di festa ha aiutato le presenze nelle sale. Infatti, nonostante una lieve flessione in negativo rispetto allo scorso anno, il primo maggio ha fatto registrare ancora una volta buoni incassi.