Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Distribuzione ma non avete mai osato chiedere: Blockchain e il suo utilizzo nella Distribuzione Cinema

Presentata da alcuni osservatori e giovani utenti come la tecnologia che presto rivoluzionerà le pratiche in tutti i settori di business, blockchain ha fatto il suo ingresso anche negli attuali dibattiti dell’industria cinematografica, e all’interno delle discussioni organizzate nell’ambito dei principali mercati e festival cinematografici. Un numero crescente di startup sta sviluppando applicazioni che vengono promosse come soluzioni ad alcune delle intrinseche inefficienze del settore ed alle difficoltà emerse con l’avvento del digitale a tutti i livelli della filiera cinematografica.

Al quinto anno di collaborazione con la serie di panel “Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sulla distribuzione ma non avete mai osato chiedere”, Europa Distribution e MIA hanno deciso di dare un’occhiata più da vicino allo stato attuale delle cose su questo argomento.

Cos’è la blockchain? Come funziona? Quali sono le sue potenziali applicazioni nell’industria cinematografica? In che modo il BVOD può influire sulla distribuzione dei film? Quali nuove prospettive questa tecnologia offre al settore della distribuzione indipendente?

Queste sono solo alcune delle domande che saranno analizzate a Roma il 20 ottobre, con l’aiuto degli esperti:

Alan Milligan, CEO e fondatore di White Rabbit (Interactive e New Media), Norvegia
Claire Roman, Legal and Business Affairs Manager presso Curzon Artificial Eye (Distribuzione, esercizio), Regno Unito
Sam Klebanov, CEO di Cinezen Blockchained Entertainment (piattaforma BVoD), Svezia

La sessione sarà moderata da Michael Gubbins, Fondatore e Manager di Sampomedia (Interactive e New Media), Regno Unito.