Cosa guardano gli italiani in tv? I dati Auditel del mese di aprile confermano una Rai forte in prima serata e ascolti in crisi per Mediaset.

Il calo degli ascolti Mediaset è dovuto all’assenza nel palinsesto della Champions League di calcio che l’anno scorso aveva portato l’audience alle stelle. Risultati al di sotto delle aspettative anche per i reality targati Mediaset. Dopo aver perso 0,8 punti rispetto al 2018 a febbraio e 0,7 a marzo, Canale 5 ad aprile chiude con -1,8.

Rai 1, complice anche l’accordo con Sky sulla Champions League, si conferma leader in prima serata: ad aprile ha una media del 18,7% di share nella fascia oraria 20.30-22.30. Bene anche Rai 3 con il 6% di share in prima serata. Rai 2, invece, ad aprile non riesce a superare il 5,8% nella stessa fascia oraria. In seconda serata si ribalta la situazione: Canale 5 si colloca in prima posizione al 15,8% di share.

Sulla Rai ottimi risultati per la fiction, con la nuova serie Mentre ero via e le repliche del Commissario Montalbano, ma anche i format come Ballando con le stelle che conquista la prima serata del sabato.

Su Canale 5  bene i talent e i reality con Ciao Darwin, il Grande Fratello, Amici e Live – Non è la D’Urso.

Ascolti in crescita per Sky che sale all’8% di share. Buon risultato anche per Discovery che raggiunge quasi il 7% di share: a colpire nel segno sono le nuove trasmissioni di Nove e Real Time, tra cui Il salone delle meraviglie.