MIA | SPECIAL PROGRAMS

VENERDÌ 20 OTTOBRE

.

YOUNG ADULT SPOTLIGHT: GRAPHIC NOVELS TO SCREEN

HOTEL BERNINI BRISTOL
Sala Turchese – 10.00

B2B continua a PALAZZO BARBERINI dalle 11.30

Per i fumetti, intesi come romanzi grafici, questo è un periodo di grande fervore e di una attenzione culturale senza precedenti destinata ad aumentare ulteriormente. Questi romanzi sono realizzati per ogni tipo di pubblico e sono emozionanti, ricchi e soddisfacenti. Aspettano solo di essere scoperti. MIA ha deciso di cogliere questa sfida selezionando cinque autori contemporanei che hanno saputo interpretare in modo originale e convincente la fusione di elementi realistici e fantastici per raccontare l’adolescenza di oggi. Storie ricche di idee, soluzioni e personaggi che possono essere efficacemente tradotte in altri codici.

Moderatori:
Gianluca Giannelli and Fabia Bettini (MIA | YAS Consultants)

.

GRAPHIC NOVELS SELEZIONATI:

.

ALIEN
di Aisha Franz

Reprodukt, Germania, 2011 (ed. it. Canicola Edizioni, 2012) pp. 182 B/N Personaggi, originalità e forza del libro.

Una bambina, una ragazza e una madre alle prese con la scoperta dell’amore e del sesso, il che comporta frustrazioni e rimpianti. Alien è il primo libro della ventenne tedesca Aisha Franz, un caso editoriale in Germania che è stato tradotto in molte lingue. Grazie ad una narrazione e ad un disegno che sanno essere delicati ma anche spietati racconta conflitti e turbamenti, costringendo il lettore a riconoscerne la vicinanza e portandolo ad identificarsi fortemente con i personaggi. Un dramma familiare che utilizza l’elemento fantastico per rivelare la profonda natura dei suoi personaggi. Alien mescola la fiaba e l’introspezione psicologica e proclama il potere della fantasia, forza che si scontra con la vita e che a volte può anche cambiarla.

Speakers:
Fiammetta Giorgi (Editor, Giunti, Italy)
Liliana Cupido (Editor, Canicola, Italy)

.

BRIAN THE BRAIN
di Miguel Ángel Martín

Nicola Pesce Editore, Italia, 2017 (raccolta di tutti gli episodi pubblicati a partire dal 1995) pp. 448 B/N Personaggi, originalità e forza del libro.

Più di venti anni dopo la sua prima avventura, Brian the Brain rappresenta ancora oggi il presente in modo spietato attraverso un fragile e coraggioso protagonista nel quale è possibile individuare un eroe che vuole essere felice e che non odia la dura e spesso orribile realtà delle cose, anzi la accetta e non lascia che questa lo cambi. Brian può soffrire e sorridere, mentre il mondo che lo circonda sembra annebbiato dall’insensibilità, che mostra in silenzio che grazie alla diversità è possibile affermare la propria identità e che è per questo che vale la pena soffrire.

Speakers:
Nicola Pesce (CEO, Pesce Editore, Italy)
Miguel Ángel Martín (Author Brian the Brain)

.

COSMO
di Marino Neri

Coconino Press – Fandango, Italia, 2016 17×24 cm, pp. 182 a colori Personaggi, originalità e forza del libro.

Marino Neri cattura la straordinarietà dell’adolescenza e utilizza il tono della fiaba per raccontare la realtà, mentre la vita quotidiana si confonde con il mito e la natura vibra di magia. Il suo libro può essere una metafora velata dei timori e delle speranze odierne o un’avventura senza tempo di un eroe che si confronta con un mondo minaccioso, ma dove tutto può ancora accadere. Le paure degli adolescenti e l’angoscia cosmica si riflettono così le une nell’altra.

Speakers:
Fiammetta Giorgi (Editor, Giunti, Italy)
Marino Neri (Author Cosmo, Italy)

.

LE RAGAZZINE STANNO PERDENDO IL CONTROLLO. LA CITTÀ LE TEME. LA FINE È AZZURRA.
di Ratigher

Primaomai, Italia, 2014 pp. 68 a colori

Personaggi, originalità e forza del libro.

Molto leggibile e con un forte impatto visivo, le ragazzine hanno catturato l’attenzione di una vasta gamma di lettori a partire dagli adolescenti. Il romanzo racconta le loro vite da un punto di vista al contempo partecipativo e moralista. Ratigher utilizza il cliché dei giovani adulti e con un piccolo stratagemma ne cambia le regole. Il trauma della crescita, ad esempio, è risolto mediante una potente metafora che è anche l’incarnazione concreta e dolorosa di un incubo. L’autore ridimensiona lo strettissimo legame tra le due amiche, lo stempera mediante il ricorso al singolare culto delle analisi mediche e costruisce con una grande precisione il loro rapporto con il corpo per rendere reale una sessualità indefinita, collocata in uno spazio unico tra amore e amicizia.

Speakers:
Fiammetta Giorgi (Editor, Giunti, Italy)
Ratigher (Author)

.

LA FAVORITA
di Matthias Lehmann

Actes Sud, France, 2015 (ed. it. 2016, 001 Edizioni) pp. 148, B/W Personaggi, originalità, e impatto del libro.

Matthias Lehmann prende un fatto crudo, lo illumina con tonalità quasi gotiche e lo trasforma in una storia imprevedibile e coraggiosa sull’infanzia e la crescita. Denso e ironico, La Favorita combina con abilità i racconti di diversi personaggi, costruendo la storia affascinante ma distorta di una famiglia che ha il suo centro negli anni Settanta, ma che abbraccia la storia della Francia nel ventesimo secolo. La forza del libro risiede nelle possibilità offerte dall’introspezione e dall’empatia che i personaggi riescono a irradiare, partendo dal protagonista, Constance, che diventano indelebili nelle menti dei lettori.

Speakers:
Fiammetta Giorgi (Editor, Giunti, Italy)
Alessio Trabbacchini (Author, 001 Editore, Italy)

.

CREATING EMOTIONS

NARRATIVE GAMING VS SCRIPTED STORYTELLING: WIN THE AUDIENCE IN THE CENTRE FIELD

NCTM CONFERENCE HALL
11.00 

In collaborazione con AESVI | Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani

La narrazione nei videogiochi oggi è molto importante. Suscitare nel pubblico emozioni forti con le narrazioni per il cinema e la televisione lo è altrettanto. Una buona storia è fondamentale in entrambi i casi. Tutti, sia i consumatori che i creatori, sono influenzati dalla tecnologia. I target sono misurabili, ma quali racconti sono disposti a sperimentare? Gli sviluppatori di videogiochi, gli sceneggiatori ei produttori creativi stanno dando nuove e diverse risposte alle aspettative del pubblico. Stanno tutti scrivendo e creando emozioni. A quanto pare, è necessaria una nuova definizione di intrattenimento. È vero che i videogiochi e il mondo del cinema e delle serie si stanno avvicinando sempre più alle risposte giuste? MIA intende aprire il dibattito con i key players del settore cinematografico, televisivo e creativo dei videogiochi.

Speakers:
Alessandro Bragalini (Art Director and Concept Artist, Forge Reply, Italy)
Pietro Righi Riva (Studio Director, Santa Ragione, Italy)
Stefano Sardo (Screenwriter, Italy)
Riccardo Tozzi (CEO, Cattleya, Italy)
Gerardo Verna (CEO,Trinity Team, Italy)
Luca Dalcò (CEO, LKA, Italy)

.

ANIMATION FOCUS: A GROWN-UP MARKET FOR GROWN UP AUDIENCES IN THE BIG DIGITAL WORLD

EDISON CONFERENCE HALL
15.30

Come produttori, emittenti e rappresentanti del settore, sappiamo quali sono i nostri compiti oggi: creare, sviluppare, finanziare i nostri contenuti, convincere, attrarre, raggiungere il nostro pubblico e infine distribuire i nostri film e le nostre serie in tutto il mondo. Tuttavia, abbiamo opinioni diverse sui nostri incarichi di domani, su cosa sarà alla base della nostra economia dopo domani e su cosa ci appassionerà e quindi porteremo sul mercato per il pubblico nei prossimi anni. Come stiamo affrontando l’era digitale? La tecnologia come sta influenzando la nostra visione e strategia riguardo i contenuti che produciamo e produrremo in futuro? Stiamo vincendo o perdendo la sfida digitale? Una cosa è certa: le storie, il talento e l’intuizione dovrebbero rimanere al centro delle nostre preoccupazioni.

Speakers:
Jacques Bled (Producer, Illumination Mac Guff, France)
Julien Borde (Head of Digital Programming, France TV, France)
Didier Brunner (Produce, Folivari, France)
Carole Brin (Chief Digital Officer, Superprod, France)
Cristiana Buzzelli (SVP Licensing Aquisitions, Rainbow, Italy)
Frédérique Doumic (Digital Content Consultant and Producer, France)
Barthélémy Fougea (Producer,Winds, France)
Eric Goossens (Producer,Walking the dog, Belgium)
Christophe Jankovic (Producer, Prima Linea Productions, France)
Olivier Lelardoux (SVP,Associate Producer, Cyber Group Studios, France)
Stefano La Porta (Lawyer, Gallavotti Bernardini & Partners, Italy)
Luca Milano (Director, Rai Ragazzi, Italy),
Tania Reichert-Facilides (CEO, Freebird Pictures, Germany)
Anna Lucia Pisanelli (Producer, Graphilm, Italy)
Barbara Slade (Author and Screenwriter,The Story Academy, UK)
Luciano Stella (Producer, Mad Entertainment, Italy)

Moderator:
Maia Tubiana (General Manager, Dargaud Media, Ellipsanime, France)

SABATO 21 OTTOBRE

.

ITALY: NEW LAW & NEW OPPORTUNITIES FOR INTERNATIONAL PLAYERS

HOTEL BERNINI BRISTOL
Sala Giada – 11.30 

Siate aggiornati, informati e ispirati per la vostra prossima produzione: una panoramica sulle grandi opportunità derivanti dalla nuova legge Franceschini per la produzione internazionale in Italia e dai fondi nazionali: incentivi fiscali, coproduzione, distributori internazionali, incentivi nazionali e locali. A seguire la presentazione del nuovo portale italiano consegnato dalle Direzione Generale per il Cinema e dalla Direzione Generale Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, sviluppato dall’Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con la Italian Film Commission. www.italyformovies.it

 

Programma delle Sessioni:

Introduzione di Nicola Borrelli, Direttore Generale Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Incentivi fiscali per le produzioni straniere ed i fondi di coproduzione di Maria Giuseppina Troccoli, Capo dipartimento Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Fondi di Solidarietà Bilaterali di Chiara Fortuna del ufficio Direzione Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Fondi Locali di Stefania Ippoliti Presidente Italian Film Commission

Fondo Roma Lazio International di Luciano Sovena Presidente Roma Lazio Film Commission

Presentazione del nuovo Portale Italy for Movies di:

Nicola Borrelli (Direttore Generale Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo)
Francesco Palumbo (Direttore Generale Turismo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo)
Roberto Cicutto (Presidente and CEO del Istituto Luce Cinecittà)
Bruno Zambardino (Consultante della Direzione Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo)

Moderator:
Roberto Stabile (Anica)

.

THE SAVASTANOS VS OGGY & COCKROACHES

Producing Evil in the Digital Age

NCTM CONFERENCE HALL
12.00

Doppia masterclass con Marc Du Pontavice (CEO, Xilam, France) e Marco Chimenz (Managing Director, Cattleya, Italy).

Una conversazione tra i produttori, uno di serie televisive e l’altro di animazione, per esplorare le aree di produzione e distribuzione delle serie animate nel nuovo mondo dei canali digitali e delle piattaforme OTT.