Comcast prepara una controfferta su Fox

L’alleanza tra Disney e Fox, che sembrava oramai definita, viene messa in discussione da una possibile controfferta di Comcast. Quest’ultima aveva già proposto un accordo che però, nonostante superasse del 15% il valore offerto da Disney, era stato rifiutato dalla 21st Century Fox a causa dei possibili rischi a livello di Antitrust. Un altro aspetto che aveva fatto pendere l’ago della bilancia verso Disney era l’ampia gamma di contenuti del gruppo di Topolino. Comcast e Disney spingono per l’acquisizione perché sono entrambi convinti che con gli asset di Fox riuscirebbero a rafforzare la propria posizione e l’offerta di contenuti. Questa acquisizione rappresenterebbe anche una forte risposta alla concorrenza rappresentata principalmente da Netflix.